Pasta alla norma rivisitata con melanzana al forno
Stampa

Pasta alla norma rivisitata

Paccheri alla norma
Portata Primo piatto
Cucina Italiana
Keyword Pasta alla norma
Porzioni 4 persone
Chef Francesca Guglielmero

Ingredienti

  • 320 g paccheri
  • 500 g pomodori ciliegino
  • 2 melanzane lunghe e nerese piccole altrimenti una grande
  • 2 spicchi aglio piccoli
  • qualche foglia di basilico
  • olio extravergine di oliva
  • ricotta salata grattugiata o parmigiano grattugiato a piacere
  • sale
  • pepe

Istruzioni

  • Lavate le melanzane intere come sono (con tutto il picciolo). Cuocetele in forno a 180°C fino a quando non saranno morbide al tatto (non toccatele ovviamente, se provate ad infilzarle con i rebbi di una forchetta devono risultare estremamente cedevoli - e quindi cotte).
  • Una volta cotte le melanzane, privatele della buccia e frullate la polpa con un frullatore a immersione e aggiungete un cucchiaio d'olio, sale e pepe. Tenete da parte.
  • Passiamo ora alla preparazione del sugo. Si tratta di un semplice sugo di pomodoro che si può preparare con o senza buccia di pomodori. Per farla senza buccia potete portate a bollore una pentola piena d'acqua e quando l'acqua starà bollendo tuffatevi dentro i pomodorini. Lasciateli dentro l'acqua in ebollizione pochi secondi, quindi tirateli fuori con un mestolo forato e immergeteli immediatamente in una ciotola piena di acqua e ghiaccio.
  • Eliminate la buccia dai pomodori - grazie al procedimento sopra descritto sarà un'operazione molto semplice da compiere.
  • Una volta eliminata la buccia a tutti i pomodori, tagliateli a metà e tenete da parte. In alternativa potete lavare e tagliare i pomodorini e preparare un sughetto semplicemente tagliandoli a metà e facendoli cuore in padella con due spicchi d'aglio
  • In una padella mettete a soffriggere i due spicchi di aglio con un giro di olio extravergine di oliva. Non appena l'aglio risulterà dorato aggiungete i pomodorini, salate e lasciate cuocere a fiamma vivace per non più di quindici minuti, girando spesso. Se risultasse troppo acido, aggiungete al sugo un cucchiaino di zucchero.
  • Quando la cottura sarà quasi completata aggiungete il sale, pepe e il basilico fresco spezzettato con le mani (o a foglia intera come preferite).
  • Lessate la pasta in abbondante acqua salata per il tempo riportato in confezione, condite con il sugo di pomodoro.
  • Componete il piatto: sul fondo del piatto mettete un mestolo di purea di melanzane, sopra la pasta condita e completate con una grattugiata di ricotta salata o poco parmigiano grattugiato.