Dark Mode On / Off

Torta di carote e mandorle tipo Camilla

Non c’è nulla di più bello, invitante e confortante di una torta semplice e perfetta da colazione. Specie quando si è a dieta, si pensa che non si possa godere più di niente, che bisogna solo rinunciare ai piaceri della tavola e soffrire per dimagrire. Beh, io vi dico NO!

Potete preparare una buonissima torta di carote e mandorle tipo Camilla e gustarvi una fetta a colazione, senza pentimenti e sensi di colpa.
Avete presente le tortine Camille della Mulino Bianco? Io le adoro: morbide, coloratissime e umide al punto giusto. Questa torta di carote e mandorle è la perfetta alternativa alla merendina confezionata.

Torta di carote e mandorle tipo Camilla della Mulino Bianco

Torta Camilla come Mulino Bianco senza lattosio

La torta di carote e mandorle tipo Camilla della Mulino Bianco è molto semplice da preparare e il risultato sarà molto soddisfacente. È un dolce senza burro e senza latte, un’ottima soluzione per gli intolleranti al lattosio.

Per preparare una torta di carote gluten free, potete sostituire la farina 00 con la farina di riso, così che possa essere gustata tranquillamente anche dai celiaci!

Grazie alla presenza di carote, mandorle e arancia, questa torta è ricca di vitamine e minerali, che la rendono perfetta per la colazione e danno l’energia necessaria per affrontare la giornata al meglio.

Torta di carote e mandorle tipo Camilla Mulino Bianco

Torta di carote e mandorle tipo Camilla

Per uno stampo da 24 cm
Portata Colazione, Dolce
Cucina Italiana
Keyword Torta camilla, torta di carote e mandorle
Chef Francesca Guglielmero

Ingredienti

  • 250 g di carote
  • 200 g di zucchero di canna
  • 150 g di farina 00
  • 50 g di amido di mais
  • 100 g di farina di mandorle
  • 3 uova
  • succo di un’arancia
  • 80 g di olio di semi
  • la scorza di un’arancia grattugiata
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Istruzioni

  • Sbucciate le carote e tagliatele a tocchetti. Tritatele finemente al mixer.
  • Aggiungete l’olio e il succo d’arancia filtrato e frullate il tutto fino a ottenere una crema omogenea e priva di pezzetti troppo grossi di carota.
  • In una ciotola montate le uova con lo zucchero e i semi di vaniglia.
  • Dovrete ottenere un composto gonfio e spumoso che sarà aumentato di volume.
  • Unite la farina di mandorle, farina 00, amido di mais e lievito setacciati. Infine la crema di carote e mescolate con una spatola per amalgamare gli ingredienti.
  • Infine aggiungete un pizzico di sale.
  • Versate l’impasto all’interno di uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro imburrato e infarinato e livellate.
  • Cuocete nel forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti, verificando la cottura con uno stecchino che dovrà uscire pulito. Se la superficie del dolce tende a dorare troppo presto copritela con un foglio di alluminio.
  • Sfornate e fate raffreddare completamente la torta di carote e mandorle prima di servire. Spolverizzate a piacere con zucchero a velo.
Torta di carote e mandorle tipo Camilla - ricetta sana per colazione

Altre ricette leggere e sane per una dieta senza rinunce:

  1. Risotto mimosa con uova e asparagi
  2. Cous cous con frutti di mare e verdure
  3. Torta semplice di fragole e yogurt
Torta di carote e mandorle tipo Camilla - ricetta da colazione

…o sulla pagina Facebook Maccaroni Reflex per non perderti nessun aggiornamento!

Francesca Guglielmero

Francesca Guglielmero

Nata nel 1992 ad Alessandria, laureata triennale in Comunicazione e magistrale in Informazione ed Editoria a Genova. Scrivo di cucina tipica del territorio, soprattutto piemontese e ligure. Mi occupo di scrittura per il web, creazione di contenuti SEO friendly e fotografia di cibo e still life.

Recommended Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo errore è visibile solamente agli amministratori WordPress

Errore: Nessun feed trovato.

Vai alla pagina delle impostazioni del feed di Instagram per creare un feed.

Share via