Dark Mode On / Off

Paccheri Speck e zafferano

Qualche giorno fa è stato il mio compleanno.. per una volta ho potuto sgarrare e pranzare con un piatto un po’ più condito e ricco. Avevo troppa voglia di prepararlo e gustarmelo insieme ai parenti!

Oggi eccomi qui per presentarvelo.. e farmi tornare un po’ di acquolina mentre sono qui a scrivere e pubblicare le foto!
Spero vi ispiri!

Paccheri allo speck e zafferano

Ingredienti:

dosi per 4 personeIMG_9701

  • 8 paccheri a testa
  • una bustina di zafferano
  • 200g di panna leggera da cucina (quella più povera di grassi che trovate)
  • 100g di speck
  • qualche rametto di rosmarino
  • pepe

Iniziate a preparare la salsa, mettendo la panna a scaldare in un pentolino a fuoco medio-basso.

IMG_9702IMG_9704

Aggiungetevi la bustina di zafferano e mescolate bene per far sciogliere e colorare la panna.
Continuate a mescolare; quando la panna sarà diventata un po’ più densa, spegnete il fuoco.

IMG_9705IMG_9706
In un secondo pentolino, fate rosolare lo speck che avrete tagliato a cubetti, insieme al rosmarino tritato.
Qualche minuto e sarà pronto.

Fate cuocere i paccheri in abbondante acqua salata. Questo tipo di pasta impiega parecchio tempo a cuocere, abbiate pazienza 🙂
Prendete un mestolino di acqua di cottura e usatelo per allungare la salsa allo zafferano. Mescolate bene prima di condire la pasta.

Scolate i paccheri e metteteli in una terrina larga: copriteli con la salsa allo zafferano e cospargete successivamente con speck insaporito al rosmarino.

Servite con una spolverata di pecorino romano grattugiato.

10988527_952705871408769_6257197814065258300_n

10269492_952712531408103_4499158665464695078_n

Francesca Guglielmero

Francesca Guglielmero

Nata nel 1992 ad Alessandria, laureata triennale in Comunicazione e magistrale in Informazione ed Editoria a Genova. Scrivo di cucina tipica del territorio, soprattutto piemontese e ligure. Mi occupo di scrittura per il web, creazione di contenuti SEO friendly e fotografia di cibo e still life.

Recommended Articles

8 Comments

  1. Grembiule da cucina

    Bhe! Nani, almeno per il compleanno sorvoliamo sui sensi di colpa! Bellissima ricetta. Ma come diceva il mio carissimo capo: se ogni chilo di zucchero facesse aumentare di un chilo, le galline sarebbero alimentate a zucchero! (Chiaro?)

    1. maccaronireflex

      Chiaro e conciso! 😀 Grazie cara, un abbraccio!

  2. Una Favola in Tavola - Il Mondo di Ortolandia

    Intanto auguri anche se in ritardo! Questa pasta è veramente golosissima!!!
    ciao Manu

    1. maccaronireflex

      Grazie carissima! Troppo gentile!

  3. maccaronireflex

    L’ha ribloggato su Maccaroni Reflexe ha commentato:

    Oggi vi ripropongo un piatto che ho cucinato per la prima volta il giorno del mio compeleanno e che, questa mattina, ho riproposto in tavola per la gioia della mia mamma! Il 7 Febbraio è il suo compleanno, così ho deciso di coccolarla con questa deliziosa e gustosissima pasta.. spero vi piaccia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: