Faraona ripiena al forno

Faraona ripiena al forno

La faraona ripiena al forno è un piatto tipico di Natale che vi consiglio di inserire nel vostro menù del pranzo di Natale o il cenone di Capodanno. Tra i secondi piatti di Natale di solito si punta ai più tradizionali come la faraona, il tacchino o il cappone al forno. Carni che ben si sposano con sapori agrumati, ma anche ripieni di altre carni, frutta fresca o secca.

Come il tacchino, anche la faraona può essere farcita con tanti ingredienti dai sapori natalizi. Ma anche con un semplice ripieno saporito sarà ottima, specie se irrorata poi con agrumi che renderanno la faraona ancor più saporita e profumata.

Volete provare altre ricette di Natale? Vi consiglio di dare un’occhiata al link per piatti dolci e salati delle feste. Se siete pochi in famiglia o volete provare un secondo di Natale più leggero, potete provare il mio Galletto al cartoccio con melagrana e arancia.

Faraona ripiena al forno per Natale

Come cucinare la faraona ripiena al forno

La faraona al forno ha un ripieno molto semplice: pane secco, prosciutto cotto, scorza di limone grattugiata, pecorino e uovo. Infine un po’ di noce moscata per rendere la farcia ancor più gustosa e leggermente speziata. Esternamente è insaporita con fette di arancia e limone, chicchi di melagrana e spicchi d’aglio, oltre al succo di un’arancia e mezzo bicchiere di vino bianco.

Potete servire la faraona ripiena al forno con patate, oppure con un’insalata fresca che pulisce la bocca, e che ben si sposa con il sapore agrumato della faraona.

Faraona ripiena al forno, ricetta per Natale

Faraona ripiena al forno

Faraona ripiena di prosciutto cotto e pecorino, saporita e agrumata
Portata Secondo
Cucina Italiana
Keyword Arrosto, Faraona, Natale
Chef Francesca Guglielmero

Ingredienti

  • 1 faraona 1 kg o 1,5 kg

Per il ripieno

  • 50 g pecorino
  • 150 g prosciutto cotto
  • 2 rametti di rosmarino
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 100 g pane secco
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • qualche cucchiaio di brodo o d'acqua se il ripieno risultasse troppo asciutto

Per decorare

  • 2 arance 1 da spremere, l'altra tagliata a fette
  • 1 limone
  • qualche spicchio d'aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio evo
  • rosmarino
  • sale
  • pepe

Istruzioni

  • Pulite la faraona da eventuali residui di piume, fiammeggiandola sulla fiamma del fornello, lavatela e asciugatela.
  • Tritate il prosciutto cotto, il pane raffermo, l'aglio, la scorza di limone e gli aghi del rosmarino. Mettete tutto in una ciotola e mescolate. Unite l'uovo, il pecorino grattugiato, la noce moscata, sale e pepe. Mescolate bene e, se risultasse asciutto, unite al composto qualche cucchiaio di brodo (se ce l'avete) o acqua.
  • Farcite la faraona con il composto preparato, chiudete l'apertura con un filo da cucina o degli stecchini. Adagiatela su una terrina oliata e distribuitevi intorno fette di arancia e limone, spicchi d'aglio e rametti di rosmarino. Spennellate la faraona con altro olio, poi aggiungete il succo di un'arancia e 1/2 bicchiere di vino. Salate e pepate.
  • Infornate la faraona per 1 ora, 1 ora e mezza a 200°. Ogni tanto controllate la cottura e bagnate la faraona con il fondo per non farla asciugare e del brodo caldo. Sfornate la faraona che sarà dorata e con la pelle croccante.
Faraona ripiena al forno - secondo piatto di Natale
Faraona ripiena al forno agli agrumi . ricetta di Natale

Articoli consigliati

Rispondi

Follow Me!
Share via
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: