Dark Mode On / Off

Crostata ai fichi freschi

La crostata ai fichi freschi è un dolce perfetto da preparare a settembre, quando i fichi fanno la loro comparsa sulle nostre tavole e arricchiscono ricette dolci e salate di ogni genere. Se si ha la fortuna di avere un albero in giardino, o degli amici o parenti particolarmente generosi, si possono preparare tante interessanti ricette con i fichi:

Per questa ricetta della crostata ai fichi ho preparato una frolla classica al burro, farcita con una marmellata di fichi freschi fatta sul momento e arricchita con le nocciole tritate. Infine ho aggiunto dei fichi tagliati a fette sottili sulla superficie, spolverati di zucchero. Ripassando la crostata in forno per altri 10 minuti, lo zucchero si scioglierà creando uno strato di fichi leggermente caramellati.

Crostata ai fichi freschi e nocciole

Se non avete abbastanza fichi per farne anche la marmellata, potete usare una marmellata confezionata di fichi o, in alternativa, di albicocche. Questo dolce è perfetto per essere gustato a merenda nelle giornate di fine estate e inizio autunno, oppure da servire come dessert alla fine di un pranzo della domenica o una cena tra amici.

Crostata ai fichi freschi

Crostata ai fichi con marmellata arricchita di nocciole tritate, per una tortiera da 24-26 cm
Portata Dessert, Dolce
Cucina Italiana
Keyword Crostata, Fichi, Nocciole
Chef Francesca Guglielmero

Ingredienti

Per la frolla

  • 150 g farina 0
  • 70 g zucchero semolato
  • 2 tuorli d'uovo freddi di frigo
  • 90 g burro freddo di frigo
  • un pizzico di sale

Per la marmellata di fichi

  • 400 g fichi già puliti
  • 30 g zucchero
  • 1 bicchierino di brandy o marsala o vino bianco dolce
  • 10 g amido di mais
  • 30 g granella di nocciole

Per la copertura di fichi

  • fichi tagliati a fette
  • zucchero semolato

Istruzioni

Preparate la pasta frolla

  • Su una spianatoia disponete la farina a fontana e versatevi al suo interno lo zucchero e la scorza di limone grattugiata, il sale e il burro a cubetti, freddo di frigo. Lavorate l'impasto velocemente fino a ottenere un aspetto sbriciolato. Unite ora i tuorli d'uovo e impastate fino a ottenere un panetto liscio e morbido. Avvolgetelo nella pellicola per alimenti e riponetelo a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Preparate la marmellata di fichi freschi

  • Iniziate a sbucciare i fichi e tagliarli in quattro. In una padella versate lo zucchero e il brandy e a fuoco bassissimo iniziate a far sciogliere lo zucchero, poi unite i fichi tagliati, mescolate il tutto e lasciate cuocere con un coperchio per 20 minuti. Quando il composto inizia a essere più denso, unitevi l'amido di mais: mescolate bene per farlo sciogliere senza che si creino i grumi. Lasciate cuocere ancora per 5 minuti, di modo che il composto diventi ancor più denso, poi spegnete il fuoco e spostate il tutto in una ciotola a raffreddare. Unitevi infine le nocciole tritate finemente e mescolate bene.

Preparate la base di frolla

  • Tirate fuori l'impasto dal frigo, stendetelo su un piano infarinato e poi, aiutandovi con il mattarello, spostatelo in una teglia da crostate precedentemente imburrata e infarinata. Fate aderire bene la frolla ed eliminate gli eventuali bordi in eccesso. Bucherellate la superficie con una forchetta, poi infornate in forno ventilato per 10 minuti a 170°. Sfornate e lasciate raffreddare.

Assemblate la crostata

  • Quando la base della crostata si è raffreddata, versateci all'interno la marmellata di fichi e nocciole e livellate bene la superficie. A questo punto lavate bene un po' di fichi, asciugateli e tagliateli a fette abbastanza sottili. Adagiate le fette sulla superficie della crostata, ricoprendola completamente. Spolverate infine con qualche cucchiaio di zucchero semolato. Cuocete in forno ventilato per altri 10-15 minuti a 180°, il tempo di far caramellare i fichi. Servite la crostata fredda.
Crostata ai fichi
Ricetta crostata ai fichi freschi

Se provate questa crostata ai fichi e nocciole lasciatemi un feedback qui sotto con un commento, oppure scrivetemi in privato sui miei canali social, che vi lascio qui sotto. Mi fa molto piacere quando riprovate a casa le mie ricette e mi inviate una foto del risultato! Grazie come sempre per tutto il supporto che mi date.

Francesca Guglielmero

Francesca Guglielmero

Nata nel 1992 ad Alessandria, laureata triennale in Comunicazione e magistrale in Informazione ed Editoria a Genova. Scrivo di cucina tipica del territorio, soprattutto piemontese e ligure. Mi occupo di scrittura per il web, creazione di contenuti SEO friendly e fotografia di cibo e still life.

Recommended Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: