MOG: Mercato Orientale di Genova

Il MOG è il nuovo Mercato Orientale di Genova, uno spazio interamente dedicato allo street food genovese al centro dello storico Mercato Orientale.

Il mercato si trova nel chiostro mai terminato del convento della vicina Chiesa della Consolazione, nella centralissima via XX settembre, la via dello shopping di Genova. Un tempo era la sede di un antico convento dell’Ordine Eremitano di S. Agostino.

Mercato Orientale di Genova: storia

Il Mercato Orientale di Genova ha una storia molto importante nella cultura dei genovesi.

Nato come mercato all’ingrosso di frutta e verdure nel 1899,  diventa col tempo un grande mercato aperto al pubblico, frequentato ogni giorno da genovesi affezionati.

Con il tempo il mercato diventa un vero e proprio simbolo della cultura genovese, tanto da essere frequentato anche da turisti incuriositi e con la voglia di acquistare e vivere un po’ di atmosfera tradizionale genovese.

Al mercato orientale si torna sempre con piacere, per immergersi tra i coloratissimi e invitanti banchi di frutta e verdura, tanta scelta di carne e pesce fresco, formaggi, pane e focaccia, oltre a pasta fresca, spezie e fiori! Un insieme di odori e sapori che fa venire l’acquolina in bocca e invoglia a comprare tutto.

A 120 anni di distanza dall’inaugurazione, nel maggio 2019 apre il MOG, acronimo di Mercato Orientale Genova, all’interno del mercato tradizionale. Una piazza del gusto e un punto di ritrovo per un perfetto aperitivo con prodotti di qualità.

MOG, Mercato Orientale Genova dove fare aperitivo

Cosa trovare al MOG

Il MOG è un grande spazio molto luminoso dove si trovano 11 food corners, un ristorante, una scuola di cucina e una sala polivalente multimediale.

I food corners sono vari locali di Genova che hanno deciso di aprire un loro piccolo spazio dove proporre piatti tipici della cucina ligure o rivisitati per un invitante aperitivo. Oltre al bar centrale dove gustare interessanti bevande e birre di qualità, si trovano le gustose focacce di Fokaccia, le pizze gourmet di Pizzeria GourMOG, i tacos di Peyote, l’Ittiturismo della Cooperativa pescatori di Boccadasse, i fritti de Il Genovese, i panini gourmet, tanti vini, carne, e così via.

Ecco alcuni dei piatti che si possono provare durante un aperitivo o una cena veloce seduti ai tavoli della sala centrale, a meno di 10 €:

Al piano superiore del MOG si trovano invece il ristorante del Mercato Orientale e i laboratori, dove si svolgono i corsi di cucina organizzati dall‘Accademia italiana degli chef e la scuola di panificazione di ISCOT Liguria.

Vi lascio il link dove trovare tutti i corsi di cucina e degustazione del MOG che si svolgeranno nei prossimi mesi, tra finger food, focaccia genovese, pasticceria salata e molto altro.

Corsi di cucina e degustazione al MOG, Mercato Orientale di Genova

Orari del MOG: il MOG è aperto tutti i giorni dalle 10 a mezzanotte, mentre il Mercato Orientale è aperto tutti i giorni tranne la domenica, dalle 7.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30.

Potete trovare ulteriori informazioni sul sito del MOG Mercato Orientale di Genova.

Nata nel 1992 ad Alessandria, laureata nel 2016 in Comunicazione, studio Informazione ed Editoria a Genova. Scrivo di cucina e mi occupo di scrittura per il web, creazione di contenuti SEO friendly e fotografia di cibo e still life.
Articolo creato 251

Rispondi

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto