Ciambella alle albicocche e amaretti

In estate è un dramma accendere il forno, specie se fa particolarmente caldo. Tra giugno e settembre in casa cerchiamo proprio di evitarlo, a meno che non ci siano delle giornate un po’ più fresche dopo un temporale estivo che porta un po’ di respiro.

Ma come fare in estate a cucinare torte senza usare il forno? Figuriamoci se per tre mesi non si cuoce più dolci o si comprano tutti confezionati! La soluzione migliore ce la offrono le nostre nonne con la pentola fornetto.

La pentola fornetto è una pentola in cui si possono cuocere torte e non solo sul fuoco a gas senza usare il forno, risparmiando in energia elettrica e in calore della cucina!

Qui vi lascio alcune ricette fatte con la mia pentola fornetto:

  1. Soda bread cotto in pentola fornetto
  2. Ciambellone per colazione
Ciambella alle albicocche e amaretti - pentola fornetto

Questa ricetta l’ho scoperta sul blog di Vanessa La Baita dei dolci: ho subito pensato che la ciambella alle albicocche e amaretti fosse perfetta in estate, specie se cotta come fa lei nella pentola fornetto!

Eccovi quindi la ricetta e grazie come sempre allo #scambiodiricette tra Bloggalline che ci fanno scoprire tante blogger e tante nuove ricette ogni mese.

Ciambella alle albicocche e amaretti

Ciambella alle albicocche e amaretti

Cotta in pentola fornetto da 24 cm
Portata Colazione, Dolce
Cucina Italian
Keyword Ciambella, Pentola fornetto
Chef Francesca Guglielmero

Ingredienti

  • 500 g albicocche senza nocciolo
  • qualche cucchiaio di acqua
  • 3 uova
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 g di amaretti sbriciolati
  • 100 g burro o 80 g di olio di semi
  • 350 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Istruzioni

  • Lavate le albicocche, privatele del nocciolo, tagliatele a cubetti e versatele in una padella con 3-4 cucchiai d'acqua e 3-4 cucchiai di zucchero. Fatele cuocere a fiamma viva per alcuni minuti, finchè non cominceranno a caramellare. Spegnete il fuoco.
  • Montate le uova con il rimanente zucchero, finché il composto non risulti chiaro e spumoso, aggiungete gli amaretti sbriciolati, il burro ammorbidito a temperatura ambiente (o l'olio di semi) e la farina setacciata con il lievito vanigliato. Per ultime unite le albicocche e mescolate per amalgamare bene.
  • Versate il composto nella pentola fornetto precedentemente imburrata e infarinata.
  • Chiudete la pentola fornetto e disponetela sul fornello più piccolo a fiamma bassissima con lo spargifiamma.
  • Dovrà cuocere per più di un’ora (io l’ho tenuto per un’ora e mezza).
  • Evitate di alzare il coperchio durante la cottura, utilizzate piuttosto uno stecco da spiedino che infilerete attraverso i fori del coperchio per effettuare l prova stecchino
  • Una volta cotta, fate raffreddare la ciambella nella pentola fornetto, poi toglietela dalla pentola e gustatela a colazione.
Ciambella alle albicocche e amaretti - cottura con pentola fornetto

…e sulla pagina facebook Maccaroni Reflex per non perdervi alcun aggiornamento!

Nata nel 1992 ad Alessandria, laureata nel 2016 in Comunicazione, studio Informazione ed Editoria a Genova. Scrivo di cucina e mi occupo di scrittura per il web, creazione di contenuti SEO friendly e fotografia di cibo e still life.
Articolo creato 251

Rispondi

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto