Frittelle di mele

Le frittelle di mele sono uno dei dolci tipici di Carnevale, insieme alle bugie (o chiacchiere) e alle classiche frittelle.
Tutta Italia, come per ogni festività, ha le sue tradizioni. E così anche per Carnevale si trovano dolci tipici da nord a sud, quasi tutti fritti e coperti di candido zucchero a velo.

Frittelle di mele per Carnevale

Perché a Carnevale si mangiano dolci fritti?

A Carnevale si mangiano tantissimi dolci fritti! Questo periodo è un tripudio di frittelle, chiacchiere, castagnole, zeppole..Ma vi siete mai chiesti perché così tanto fritto?
Io ho fatto un po’ di ricerca e ho scoperto che una volta, prima della Quaresima (40 giorni di privazioni e digiuni), era permesso dare libero sfogo ai peccati di gola e alle trasgressioni. Così a Carnevale ci si abbuffava con tanti piatti a base di carne e tanti bei fritti che, in alcune regioni, venivano preparati con gli avanzi dello strutto.
In diverse zone d’Italia la maggior parte dei fritti veniva fatta con lo strutto che si mantiene bene con il freddo; arrivati a questo periodo dell’anno bisognava consumare gli avanzi prima che irrancidisse e questa era l’occasione migliore.

Frittelle di mele: ricetta

Ricetta delle frittelle di mele

La ricetta delle frittelle di mele è davvero semplice e ricorda un classico dolce della nonna.
Sono una squisita alternativa alle classiche frittelle di Carnevale, una delle prime ricette che ho pubblicato su questo blog.
Se volete provare a fare i farciò” di Carnevale qui potete trovare la ricetta.

Ingredienti:

  • 3 mele renette
  • 150 g farina 00
  • 1 tuorlo d’uovo e 2 albumi
  • 200 ml latte
  • 3 cucchiai di zucchero
  • il succo di mezzo limone
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

  1. Setacciate la farina, unite il tuorlo d’uovo, un pizzico di sale, un cucchiaio di zucchero e il latte. Mescolate fino a creare un composto denso e omogeneo.
  2. Sbucciate le mele, togliete il torsolo con l’apposito attrezzo e tagliatele a fette orizzontali. Bagnate le fette con il succo di limone e spolverizzatele con un cucchiaio di zucchero.
  3. Sbattete a neve i due albumi e, mescolando dall’alto verso il basso delicatamente, uniteli alla pastella.
  4. Fate scaldare abbondante olio e quando sarà ben caldo, passate le fette di mele nella pastella e friggetele facendo attenzione che non si attacchino fra loro, finché saranno ben dorate.
  5. Scolatele su carta da cucina e spolverizzate con il cucchiaio di zucchero rimasto, o con zucchero a velo a piacere.

Frittelle di mele - ricetta di Carnevale


Quali sono i dolci tipici di Carnevale dalle vostre parti? E avete mai provato le frittelle di mele?
Scrivetemi qui sotto o passate dalla mia pagina Facebook Maccaroni Reflex.. vi aspetto!

Nata nel 1992 ad Alessandria, laureata nel 2016 in Comunicazione, studio Informazione ed Editoria a Genova. Scrivo di cucina e mi occupo di scrittura per il web, creazione di contenuti SEO friendly e fotografia di cibo e still life.



Rispondi