Pasta alla norma light: per una dieta senza rinunce

Premetto che questa ricetta non è della vera e originale pasta alla norma, ma una pasta alla norma light e semplice da preparare, senza perdere di gusto e aspetto.

La ricetta originale prevede infatti alcune particolarità che la rendono una vera e propria pasta alla norma: dall’utilizzo delle melanzane fritte, al pomodoro fresco, ad una pioggia di ricotta salata per accompagnare il tutto.

La mia ricetta è adatta a chi vuole seguire una dieta senza troppi grassi, facile perché non richiede particolari preparazioni, più leggera perché non ci sono le melanzane fritte e la ricotta salata, che sazia più in fretta grazie alla presenza della pasta integrale.

Questa ricetta prevede infatti le melanzane grigliate, una salsa di pomodori frullata e una spolverata di pecorino romano (a piacere) per dare quel sapore in più che rende questo piatto qualcosa di davvero particolare.

Pasta alla norma light

Pasta alla norma adatta a chi è a dieta, senza rinunciare al gusto
Portata Primo piatto
Cucina Italiana
Keyword Pasta alla norma
Chef Francesca Guglielmero

Ingredienti

  • 160 g penne integrali
  • 1 melanzana media
  • 4-5 pomodori medi
  • basilico
  • acqua
  • olio
  • sale
  • pepe
  • basilico

Istruzioni

  • Lavate e tagliate la melanzana a fette
  • Adagiate le fette di melanzana sulla piastra, salatele e giratele in modo da cuocerle da entrambi i lati. Cuocete un paio di minuti o fino a quando non risulteranno ben colorite con le tipiche striature scure della griglia.
  • Una volta cotte, togliete le fette di melanzana e e lasciatele raffreddare, poi tagliatele a cubetti.
  • Lavate e tagliate i pomodori in quarti.
  • In una padella mettete a stufare i pomodorini tagliati con uno spicchio d’aglio e un filo d’acqua. Fateli cuocere per 15 minuti, con un pizzico di zucchero e un pizzico di sale. All’ultimo aggiungete qualche foglia di basilico.
  • Una volta cotti i pomodori, frullateli con il mixer fino a creare una salsa.
  • Unite la salsa di pomodori alle melanzane a cubetti in una padella.
  • Cuocete la pasta integrale in acqua salata; scolatela al dente e versatela nella padella con la salsa di pomodori e melanzane. Saltatela qualche minuto per far amalgamare gli ingredienti, e aggiungete un cucchiaio di olio a crudo. Spegnete il fuoco, mescolate e, a piacere, aggiungete un cucchiaio di pecorino romano grattugiato.

Per altre ricette adatte a una dieta senza rinunce:

  1. Pane integrale con yogurt
  2. Torta alle carote e mandorle
  3. Riso basmati con zucchine e code di gamberi

…o sulla pagina Facebook ➡➡ Maccaroni Reflex

Nata nel 1992 ad Alessandria, laureata nel 2016 in Comunicazione, studio Informazione ed Editoria a Genova. Scrivo di cucina e mi occupo di scrittura per il web, creazione di contenuti SEO friendly e fotografia di cibo e still life.
Articolo creato 251

Rispondi

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto