Rigatoni alla crema di radicchio e speck

La voglia di preparare questo piatto ce l’avevo già da tempo, ma solo oggi mi ritrovo a condividerla con i miei lettori, sperando sia cosa gradita ed invitante agli occhi 😉

Sono solita abbinare il radicchio al riso, magari preparando un risotto al vino rosso con le noci, oppure una toma, o la salsiccia..
Beh, stavolta ho deciso di cambiare e preparare qualcosa di un po’ diverso dal solito ma molto invitante e dai sapori tradizionali.
Mi sono lasciata prendere dalla creatività, ho cercato un po’ in internet e, apportando alcune modifiche, ho creato questo piatto.

I rigatoni alla crema di radicchio e speck croccante profumato al rosmarino sono un primo piatto facile e veloce da preparare, adatto per la fine della stagione invernale e l’avvicinarsi della primavera, da gustare in un pranzo domenicale con amici o parenti.

Consigli:

  • A fine impiattamento spolverate con del parmigiano grattugiato: la sua sapidità ben si sposa con l’amaro del radicchio. Io personalmente adoro questo abbinamento!
  • Per la crema di radicchio, al posto del latte potete usare anche della panna e rendere il tutto ancora più cremoso
Rigatoni alla crema di radicchio e speck
Print Recipe
    Porzioni
    3-4 persone
    Porzioni
    3-4 persone
    Rigatoni alla crema di radicchio e speck
    Print Recipe
      Porzioni
      3-4 persone
      Porzioni
      3-4 persone
      Ingredienti
      • 2 radicchi tondi piccoli
      • 100 g speck
      • rosmarino
      • 2 scalogni piccoli
      • mezzo bicchiere latte
      • sale
      • pepe nero
      • mezzo bicchiere vino rosso
      Istruzioni
      1. Iniziate lavando e tagliando a julienne il radicchio. In una padella scaldate due cucchiai d'olio con gli scalogni tritati. Aggiungete il radicchio e lasciatelo appassire con mezzo bicchiere di vino rosso. Mescolate, salate e pepate.
      2. Tagliate lo speck a listarelle, eliminando la parte più grassa e la cotenna. In un'altra padella saltate lo speck a listarelle con un filo d'olio e rosmarino, finché risulterà croccante.
      3. Frullate il radicchio con il latte, creando una crema abbastanza densa. Non vi preoccupate se rimarranno dei pezzi di radicchio.
      4. Cuocete la pasta, scolatela al dente e saltatela in padella con la crema di radicchio. Servite con lo speck e una spolverata di parmigiano grattugiato.

      Nata nel 1992 ad Alessandria, laureata nel 2016 in Comunicazione, studio Informazione ed Editoria a Genova. Scrivo di cucina e mi occupo di scrittura per il web, creazione di contenuti SEO friendly e fotografia di cibo e still life.



      4 thoughts on “Rigatoni alla crema di radicchio e speck”

      Rispondi