Salatini natalizi al pecorino e rosmarino

Vediamo oggi un altro semplice antipasto che consiglio di preparare per il vostro pranzo di Natale, accompagnando gli affettati più buoni che si trovano in ogni zona d’Italia.. io ad esempio ho preparato un piatto di affettati misti comprati dal mio macellaio di fiducia in Alessandria 😉 e li ho serviti con questo misto di stelline, pupazzetti e orsetti al rosmarino e pecorino.

Di cosa si tratta?
I pupazzetti che andremo a fare non sono altro che una semplice pasta sfoglia fatta in casa, preparando un impasto veloce insieme al pecorino grattugiato e rosmarino tritato. Cotti al forno per una quindicina di minuti e serviti caldi.. la fine del mondo!

Ingredienti:

  • 100g burro
  • 160g farina
  • 30g pecorino grattugiato
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaio di latte
  • rosmarino
  • sale

IMG_6959Impastate il burro, la farina, il formaggio pecorino grattugiato e i tuorli d’uovo.
Aggiungete il latte, se necessario, per ammorbidire.
Unite il rosmarino tritato e il sale.

Avvolgete l’impasto pronto nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per mezz’ora.

IMG_6966
Stendete l’impasto di circa 1cm di altezza e ricavatene le formine che desiderate: io ho usato gli stessi stampini che uso per i biscotti natalizi, quindi stelline, pupazzi di neve e orsetti.

IMG_6989
Distribuite le formine su una teglia coperta di carta forno o imburrata e cuocete per 15 minuti circa.

Servite secondo il vostro gradimento 🙂

IMG_7000

IMG_7034

Nata nel 1992 ad Alessandria, laureata nel 2016 in Comunicazione, studio Informazione ed Editoria a Genova. Scrivo di cucina e mi occupo di scrittura per il web, creazione di contenuti SEO friendly e fotografia di cibo e still life.
Articolo creato 246

11 commenti su “Salatini natalizi al pecorino e rosmarino

  1. Il pecorino non mi piace. Fa lo stesso se lo sostituisco con il parmigiano secondo te? Io credo di sì. Forse li faccio. Proprio una bella ricetta. Buon Natale!

    1. Certo, anzi la ricetta originale, che ho preso su un giornale di ricette dello scorso anno, prevedeva il grana padano! Io preferivo un gusto un po’ più deciso e ho cambiato un po’ 😉 Buon Natale!!

Rispondi

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto