Frittelle a cuore di San Valentino

Durante la mia infanzia passavo i pomeriggi a casa dei nonni, a guardare la televisione insieme, fare merenda, giocare fino all’arrivo della mamma. Un giorno di tanti anni fa, la Nonna Carla mi propose di fare un dolce per i miei genitori, ma che ovviamente avremmo mangiato tutti assieme..
Mi insegnò a preparare delle frittelle a forma di cuore, molto leggere e dolci e quella fu una delle prime volte in cui mi avvicinai al mondo della cucina.
Questo ricordo rimane vivido nella mia mente come fosse successo ieri e ora posso raccontarlo e riproporre qui, nel mio blog, le stesse sensazioni.

Ho approfittato di questa occasione per cucinare di nuovo assieme a lei, per poter rivivere per un giorno questo magico momento, cucinando un dolce per festeggiare il giorno degli innamorati, con i cuori di San Valentino.

Per altre ricette di San Valentino potete guardare nella sezione San Valentino:

PicMonkey Collage

Frittelle a cuore di San Valentino

Portata Dolce
Cucina Italian
Preparazione 2 ore 30 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 2 ore 35 minuti
Chef Francesca Guglielmero

Ingredienti

  • farina 325g
  • 1 busta di lievito di birra
  • 50 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 fialetta di aroma limone
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 2 uova
  • 40 g di burro o margarina liquefatti
  • 75-100 g latte tiepido
  • per friggere:
  • olio di semi di arachidi
  • zucchero

Istruzioni

  • In una terrina setacciate la farina, aggiungete la bustina di lievito di birra secco, le uova, il burro, il sale e lo zucchero e iniziate a mescolare unendo poco alla volta il latte tiepido.
  • Ne risulterà un impasto molle e appiccicosa, ma voi non preoccupatevi.
  • Versatelo sulla spianatoia infarinata, e aiutandovi con la stessa farina iniziate ad impastare per una decina di minuti. Dovrà diventare un impasto morbido ed elastico.
  • Mettetelo a lievitare in un luogo caldo e asciutto. Noi abbiamo utilizzato il microonde preriscaldato. Copritelo con un panno umido e lasciatelo lievitare per un’ora e mezza.
  • Ora di mettersi a lavoro, l’impasto sarà raddoppiato di volume, emanando un profumo delizioso.
  • Estraetelo dal forno e versatelo sulla spianatoia; iniziate a stenderlo col matterello e ricavatene tanti cuoricini di varie dimensioni
  • Scaldate abbondante olio di semi di arachidi in un tegame a sponde alte; i cuori devono galleggiare!!
  • Friggeteli fino a doratura.
  • Cospargeteli di zucchero semolato ancora caldi.

Questa e altre ricette per San Valentino sul sito di Radio Gold: 5 ricette facili e originali per San Valentino

2
Frittelle a cuore di San valentino
1

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook Maccaroni Reflex

Nata nel 1992 ad Alessandria, laureata nel 2016 in Comunicazione, studio Informazione ed Editoria a Genova. Scrivo di cucina e mi occupo di scrittura per il web, creazione di contenuti SEO friendly e fotografia di cibo e still life.
Articolo creato 253

7 commenti su “Frittelle a cuore di San Valentino

Rispondi

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto